Il sorriso può davvero rendere le persone più felici

E se il segreto della felicità fosse semplice come un sorriso? Questo è ciò che dice un nuovo studio americano sull'influenza delle nostre espressioni facciali nella nascita di sentimenti ed emozioni.

Illumina le nostre caratteristiche, fa risplendere il nostro viso e può trasformare il nostro atteggiamento. È un dato di fatto: il sorriso è l'espressione facciale più riconoscibile e comunicativa.

Il sorriso ha anche un potere "magico": quello di renderci felici. È comunque un nuovo studio pubblicato su Bollettino psicologico. Secondo i suoi autori, le espressioni facciali, a cominciare da un sorriso, hanno un impatto diretto sulle nostre emozioni e sul nostro benessere.

Disaccordi tra ricercatori per un secolo

Per determinare se sorridere potesse portare felicità, i ricercatori dell'Università del Tennessee a Knoxville e Texas A & M hanno combinato i dati di 138 studi che hanno coinvolto oltre 11.000 partecipanti.

"Secondo la saggezza popolare, possiamo solo sentirci un po 'più felici se sorridiamo e possiamo dire che possiamo metterci di umore più serio se ci accigliamo", afferma Nicholas Coles, dottorando in Psicologia sociale. Università del Tennessee e ricercatore principale. "Ma gli psicologi non sono d'accordo su questa idea per oltre cento anni."

Queste differenze sono state ulteriormente accentuate nel 2016, quando 17 team di ricercatori non sono riusciti a replicare un'esperienza ben nota che dimostra che l'atto fisico del sorridere può rendere le persone più felici. "Alcuni studi non hanno trovato prove che le espressioni facciali possano influenzare i sentimenti emotivi", afferma Nicholas Coles. "Ma non possiamo concentrarci sui risultati di un singolo studio: gli psicologi hanno testato questa idea sin dai primi anni '70, quindi volevamo esaminare tutte le prove".

Una vera interazione tra mente e corpo

Utilizzando una tecnica statistica chiamata meta-analisi, i ricercatori hanno combinato i dati di 138 studi che hanno coinvolto oltre 11.000 partecipanti da tutto il mondo. Secondo i risultati, le espressioni facciali hanno un impatto sui sentimenti. Ad esempio, sorridere rende le persone più felici, affermano i ricercatori. Ma questa reciprocità tra espressioni facciali e sentimenti funziona anche per emozioni meno positive. Hanno dimostrato che la rabbia può far arrabbiare e aggrottare le sopracciglia rendere le persone più tristi.

"Non pensiamo che le persone possano sorridere per raggiungere la felicità", ha detto Nicholas Coles. "Ma queste scoperte sono entusiasmanti perché forniscono un indizio su come la mente e il corpo interagiscono per modellare la nostra esperienza cosciente di emozioni. Abbiamo ancora molto da imparare su questi effetti di feedback facciale, ma questa meta-analisi ci ha permesso di capire meglio come funzionano le emozioni ".