Stare seduti a lungo favorirebbe i calzoni ...

Gli studi suggeriscono che il tempo di seduta è la dimensione del posteriore. Quindi non dipende solo da ciò che mangi e la dieta non è l'unico fattore di obesità. La pressione esercitata sui glutei dalla posizione seduta gioca un ruolo. Pensiamo persino che sia un'azione molto importante. La pressione esercitata dalle cellule del posteriore durante una posizione seduta prolungata provoca una modifica del grasso, in particolare goccioline lipidiche che trasportano il grasso. A differenza dei muscoli e delle ossa, che si indeboliscono meccanicamente quando poco utilizzati, i depositi di grasso nelle cellule si estendono quando sono sotto pressione prolungata di circa il 50%. Queste goccioline lipidiche, invece di indebolirsi, diventano più rigide e deformano le cellule che le circondano.

La conservazione dei grassi non era - ci si chiede perché, considerando il potenziale mercato - una grande area di ricerca. Questo cambia, specialmente da quando abbiamo iniziato a concentrarci sull'adipocita, questa è la cosiddetta cellula che immagazzina grasso. È stata a lungo considerata - a torto - come una "buona cellula grande" senza interesse ...

200 miliardi

Nell'uomo, all'età di 15 anni, il numero ideale è di 20 miliardi di cellule. Quando cresce in proporzioni "accettabili", il numero di cellule adipose non aumenta. Crescono e possono moltiplicare le loro dimensioni per 50, che è già una bella perlina! Tuttavia, quando tutte le riserve sono piene, il corpo, che non rifiuta mai l'abbondanza, è in grado di creare nuove cellule in proporzioni spaventose: 200 miliardi riempiti per esplodere in grandi obesi, dieci volte più che in un individuo normale! Sotto forma di "lattina", negli uomini e in "calzoni da donna"

Queste cellule non scompaiono quando si perde peso

Quando perdiamo peso, perdono il grasso ma non possiamo mai ridurre il numero. Se facciamo troppo affidamento su queste cellule, queste si deformano ... L'obiettivo dei ricercatori è capire il meccanismo che modifica la loro forma. Se possono spiegarlo, sperano di sviluppare nuovi approcci per portare soluzioni pratiche all'obesità. Nel frattempo, è ancora possibile prendere il toro per le corna e optare per uno stile di vita più attivo - quando possibile. Lo stile di vita sedentario, oltre ad essere un fattore di obesità, si rivela un fattore di rischio cardiovascolare. Secondo l'OMS, uccide 3 milioni di persone ogni anno.