Stati Uniti: il successo dell'acqua "non filtrata" solleva problemi di salute

Sempre più americani sono tentati dal sistema Raw Water promosso da un ex hippie dagli occhi azzurri che ti garantisce un'acqua "non filtrata", cioè libera dalle sostanze depurative imposte dalla legge e quindi potenzialmente influenzato dai microbi. Inoltre, l'acqua addolcita è un pericolo per la salute? Quando sappiamo che milioni di persone si sono attrezzate in Francia e nel mondo con addolcitori e consumano quest'acqua, possiamo porci la domanda della sua innocuità.

Difficile sfuggire alle lunghe pubblicità di Raw Water in TV, che iniziano spiegando che l'acqua che beviamo al rubinetto ma anche tutta l'acqua minerale che acquistiamo commercialmente, sono necessariamente purificate diventare bevibile. Sicuramente liberarsi di sostanze tossiche ma anche di tutte le sostanze "meravigliose" per la nostra salute; Quelli trovati in tutte le fonti di altitudine nelle montagne. Che, secondo il pub, può trovare energia vitalità e buona salute. Segui un'offerta per iscriverti al servizio di consegna a domicilio. Non particolarmente indicato. Il successo del metodo ha probabilmente reso i suoi inventori meno attenti al contenuto del loro grazioso "vaso". I casi di intossicazione iniziano a fiorire, perché non vengono eseguiti test biologici e le alte montagne non garantiscono l'assenza di microbi. Gli escrementi degli animali sono un inquinamento classico e non rilevabile su una cascata ...

E acqua addolcita?

Prima di sapere se l'acqua addolcita presenta rischi per la salute, è necessario chiarire di cosa si tratta. L'acqua addolcita è infatti acqua dura, vale a dire ricca di calcio, in cui sono stati rimossi alcuni elementi come calcio e magnesio e ai quali è stato aggiunto sodio. La controversia deriva dal fatto che molti studi hanno dimostrato che nelle aree in cui l'acqua era dolce, c'era un numero maggiore di malattie cardiovascolari rispetto ad altre regioni di acqua dura, da cui la conclusione che La carenza di calcio, magnesio e altri minerali nell'acqua ha favorito l'insorgenza di malattie cardiovascolari. Ma questa ipotesi non ha resistito a una seconda analisi e gli scienziati hanno concluso che la durezza dell'acqua non poteva essere la causa di un supplemento di malattie cardiovascolari, ma un semplice indicatore di altre cose indeterminate per ora e probabilmente non in relazione alla qualità dell'acqua. Ad esempio, fattori climatici o socio-economici come in questa regione dell'Inghilterra, dove l'aumento del numero di malattie cardiovascolari è associato ad un aumento del numero di bronchiti. In effetti, una correlazione non essendo una prova di causa ed effetto, l'assenza di calcio nell'acqua era probabilmente una traccia falsa.

Allo stesso modo, l'addolcimento non può essere implicato nei deficit di calcio riscontrati durante la crescita o nell'osteoporosi. La maggior parte dell'assunzione di calcio proviene da alimenti e latticini e la quantità portata dall'acqua rimane marginale. D'altra parte l'acqua addolcita è molto interessante per i denti e la tiroide: il fluoro e lo iodio che contiene sono facilmente catturabili dall'organismo. Dal punto di vista dei semi, anche gli ammorbidenti erano considerati punti di crescita microbica. In effetti, nessuna malattia infettiva è mai stata segnalata. I germi comuni sono presenti in qualsiasi acqua in bottiglia che non causa alcun problema particolare. I dermatologi sottolineano un lato benefico degli emollienti: la pelle sensibile è molto a suo agio con acqua povera di calcio e irritante. Gli studi hanno dimostrato che c'è più eczema con acqua dura.

In conclusione, l'addolcitore non rappresenta al contrario un pericolo per la salute, ma come qualsiasi dispositivo richiede regolazione e manutenzione adeguata.