Calcola la frequenza cardiaca ideale

Indispensabile! Scopri come calcolare la frequenza cardiaca durante la quale elimini il grasso

Senza allenamento, è indispensabile non superare mai la frequenza massima con lo sforzo.

È facile da calcolare:

Per una donna, sono 226 battiti al minuto meno la tua età.

Per un uomo, sono 220 battiti al minuto meno la tua età.

Da questa massima frequenza di sforzo, ti insegnerò come programmare la zona di pulsazione che corrisponde alla tua motivazione; quello durante il quale i grassi si sciolgono.

Quando il corpo deve mantenere un lungo sforzo, non conosce altro metodo che bruciare i grassi. A condizione che il cuore non si impacchi come quando viene chiesto di accelerare. Lì, non ha il tempo di bruciare i grassi e andare alle riserve di zucchero che sono molto limitate: di conseguenza, è esaurito. Questo è quello che ti succede quando inizi a correre o camminare troppo velocemente.

Lo capisci: l'esercizio fisico della perdita di peso è lieve e prolungato.

In pratica, per calcolare la soglia da non superare - che viene chiamata nei libri la soglia della lipolisi - troverai su internet molte formule tutte eccellenti.

Il più semplice è:

Per la soglia al di sotto della quale non si perde grasso:

Frequenza massima di sforzo moltiplicata per 0,6

(FCM - Età) x 0.6

Per la soglia limite sopra la quale fai lavorare il cuore per la sua prevenzione senza consumare grassi:

Frequenza massima di sforzo moltiplicata per 0,75

(FCM - Età) x 0,75

Per esempio:

Ho 65 anni.

La mia frequenza massima è: 220-65 = 155

Comincio a bruciare grassi a 93 battiti al minuto:

155 x 0.6 = 93

Non brucio più di 116 battiti al minuto:

155 x 0.75 = 116

Entro questi limiti, bruciamo l'85% di grassi contro il 50% se il cuore batte un po 'più velocemente ... Ne vale la pena calcolare.

Video: Soglia Anaerobica Ciclismo (Ottobre 2019).