Per perdere peso, devi mangiare lentamente

Per perdere 10 kg in un anno senza modificare la dieta, è sufficiente aumentare la durata di tutti i pasti di 10 minuti; Devi provare a mangiare lentamente.

Esistono prove scientifiche per dire che chi mangia lentamente cresce di meno.

Mangiano in media 67 calorie in meno, ovvero circa il 10% in meno.

Riconoscere che si mangia di più perché troppo in fretta, è una consapevolezza semplice ma fondamentale della perdita di peso.

Per limitare l'assunzione di cibo, la natura ci ha dotato di quello che viene chiamato il segnale di "sazietà", un ordine del cervello che decide che abbiamo mangiato troppo.

Dipende dalla quantità e dalla qualità del cibo che abbiamo preso.

Ma se il segnale della fame, che dipende dal nostro livello di zucchero nel sangue, è molto preciso, e soprattutto molto veloce, quello che decide di fermarsi è piuttosto lento e complesso.

Il ritardo, che può essere valutato tra 10 e 20 minuti, è quello di tutti i pericoli, mentre è sufficiente aspettare per vedere scomparire il desiderio di servire di nuovo. La gestione di questo segnale di sazietà milita anche per la composizione del pasto in tre parti: antipasto, piatto principale, dessert. E non: piatto unico unico, che, in attesa della sua preparazione, è il miglior alleato della presa del "pane-burro", un grande classico dei ristoranti di mezzogiorno. Concretamente, prima di cedere alla tentazione di prendere un pezzo di un piatto, devi aspettare almeno 10 minuti. Se ciò è impossibile, non esitare a prendere un antipasto di verdure o insalata il prima possibile. Bere uno o due bicchieri d'acqua prima del pasto è anche un ottimo modo.

Non dimenticare ... Prova a mangiare lentamente.

Video: 10 Metodi Imprevedibili per Dimagrire Senza Dieta o Esercizi (Aprile 2020).