I legami familiari forti possono aiutare i bambini con asma

Per i bambini con allergie o asma, ad esempio, è stato a lungo considerato che gli allergeni e le sostanze inquinanti nei quartieri poveri degli Stati Uniti svolgono un ruolo importante. Uno studio mostra che connessioni comunitarie positive potrebbero aiutare questi giovani a gestire meglio il loro asma.

Uno studio trasversale è stato condotto su 308 adolescenti di età compresa tra 9 e 17 anni dal 2013 al 2016 (55% maschi, 50% neri, 26% afro-americani) per i quali è stata fatta una diagnosi di asma. I partecipanti risiedevano nella grande area di Chicago. Genitori e figli sono stati intervistati da sondaggi e intervistati oltre a test medici. Di conseguenza, migliori sono le relazioni familiari, meno bambini con asma hanno avuto sintomi e limiti di attività.

Il quartiere visto attraverso Google Street View

Il piccolo "plus" originale di questo studio reso pubblico dal sito Eurekalert era l'uso di Google Street View per osservare le condizioni del quartiere intorno alla posizione delle case delle famiglie oggetto di questo studio. Ciò ha fornito una misura più accurata del tasso di rischio e di disturbo nel vicinato.

Il valore delle relazioni familiari è stato determinato da indagini sulla gioventù e il loro impatto sugli esiti clinici dell'asma, i vincoli di esercizio fisico e gli atteggiamenti di leadership nei confronti dell'ansia (risposta familiare all'asma e l'incorporazione dell'asma nell'esistenza regolare) è stata analizzata.

Buone relazioni familiari associate a sintomi limitati

I ricercatori hanno scoperto che quando il pericolo e / o i disturbi del vicinato erano elevati, una migliore qualità delle relazioni familiari era associata a un minor numero di sintomi di asma, a minori limiti di attività e a un migliore lavoro polmonare.

Tendenze simili sono emerse per i comportamenti di gestione dell'asma. Il ricercatore Edith Chen, professore di psicologia e membro di facoltà del Northwestern Institute of Policy Research, ha affermato che lo studio è stato fondamentale perché la maggior parte delle famiglie non ha altra scelta che stare in quartieri difficili. Tuttavia, dice, "Più è alto il livello della loro famiglia, meno hanno bisogno di sintomi e limiti di attività, maggiore è il loro rendimento polmonare e così tanti bambini vivono in un ambiente estremamente pericoloso e disorganizzato. Se i pediatri possono suggerire ai genitori in che modo le relazioni positive possono contribuire alla gestione dell'asma nei loro figli, riconoscendo al contempo le verità dei persistenti problemi di vicinato che molti bambini incontrano, ciò può aiutare i bambini nella loro medicina. e la loro salute per un rapido recupero ".

È necessario effettuare ulteriori studi

Non è facile per gli scienziati sapere come funziona. Essi ipotizzano che i bambini i cui genitori forniscono una base di aiuto e amore possano dedicare abbastanza sforzi alla gestione dell'asma, ad esempio ricevendo i loro farmaci nel modo giusto e al momento giusto, forse difendendoli dalle variabili sfavorevoli o dirompenti del vicinato, con una decente qualità della vita.

I processi che sono alla base della funzione benefica della comunità e dell'educazione negli asmatici adolescenti che vivono in contesti ad alto rischio richiederanno ulteriori studi nelle scienze sociali e comportamentali, ammettono i ricercatori.

"È possibile che quando i bambini intrattengono interazioni familiari di alta qualità, i gruppi familiari e il loro comportamento possono aiutare i loro bambini a gestire meglio l'asma, ad esempio proteggendoli dai fattori di stress del vicinato", ha affermato Edith. Chen. "Ma a questo punto, si tratta di speculazioni e uno studio potenziale potrebbe testare questo concetto applicando misure familiari o genitoriali agli asmatici adolescenti in quartieri ad alto rischio ed esaminando il loro impatto sui risultati del paziente. asma infantile.

Nel complesso, sebbene questa ricerca sia limitata dall'impossibilità di determinare tutti i fattori, mostra che la combinazione di legami familiari forti e un numero ridotto di malattie correlate all'asma fornisce ai pediatri obiettivo d'azione che può aiutare i pazienti che vivono in ambienti ad alto rischio.

Video: The Choice is Ours 2016 Official Full Version (Febbraio 2020).