Come essere meno dipendenti dal tuo smartphone

La stagione estiva è una buona occasione per fare una pausa con il tuo smartphone.

Guardare il telefono dalla sera alla mattina, a volte anche quando ti svegli e a spese di altre attività, può essere un segno di "nomofobia", ovvero l'eccessiva paura di essere privati ​​del tuo telefono cellulare. Questo fenomeno non è senza conseguenze poiché può essere la causa di una mancanza di attenzione, di difficoltà di concentrazione o persino di depressione.

Crea giorni di disintossicazione sul tuo telefono

La disconnessione dal telefono consente di fare un passo indietro sui consumi e regolarne l'utilizzo. Se l'idea di passare dallo smartphone per un'intera giornata sembra insopportabile, è possibile procedere in più fasi introducendo momenti del giorno in cui lo si lascia da parte. Può essere la mattina quando ti svegli, la sera mentre torni a casa o durante la pausa pranzo, ad esempio.

Sentiti libero di concentrarti di più sugli altri, sia con gli amici che con la famiglia, anche lasciandolo nel cassetto o fuori dalla vista per non essere tentato.

Disabilita le notifiche

Attraverso i suoi incessanti allarmi visivi e sonori, gli smartphone innescano una reazione e il desiderio di andare immediatamente a vedere cosa sta succedendo. Questa compulsione fa perdere molto tempo e dà l'impressione di essere sempre aggiornato sulle informazioni che riceviamo.

Un buon modo per allontanarsi dallo smartphone è installare un'applicazione per limitare questo tipo di notifica o disabilitarle per evitare di essere stimolate in modo permanente.

Evita il multitasking

Sempre in mano, lo smartphone può essere facilmente associato ad altre attività creando problemi di concentrazione e attenzione. Piuttosto che camminare, mangiare o lavorare con il tuo smartphone senza fermarti vicino a te, è meglio concentrarsi su un compito è consultare il telefono piuttosto che quando ne hai davvero bisogno.

Scarica le applicazioni per uscire: Resta attivo (Android), Offtime (Apple e Android) o AppDetox (Android).

Video: Cellulare, i ragazzi lo vedono così (Gennaio 2020).