Obesità: uno scarso sonno potrebbe impedire la perdita di peso

Le persone in sovrappeso che dormono male avrebbero più difficoltà a perdere peso rispetto ad altre.

In tutto il mondo 1,9 miliardi di adulti sono in sovrappeso e oltre 650 milioni sono obesi. Oggi, in Francia, quasi il 15% della popolazione con più di 20 anni è obeso, circa un terzo sovrappeso e, al momento dei pasti pronti e degli alimenti trasformati, queste cifre non sono pronte a diminuire.

Un altro flagello del mondo moderno sono i disturbi del sonno, che colpiscono anche sempre più persone in tutto il mondo. Secondo uno studio condotto a marzo in occasione della Giornata mondiale del sonno, l'85% dei francesi afferma di svegliarsi almeno una volta a notte, con un tempo di veglia di 39 minuti prima di tornare a dormire. Secondo uno studio pubblicato nel Giornale internazionale dell'obesitàle persone in sovrappeso che dormono male hanno difficoltà a perdere.

Cibo e sonno

Per un anno, i ricercatori spagnoli hanno analizzato i dati medici di quasi 2000 individui di età pari o superiore a 65 anni. Questi ultimi erano tutti in sovrappeso o obesi e presentavano anche una sindrome metabolica, una serie di fattori di rischio che coinvolgono ipertensione, alti livelli di insulina, bassi livelli di tolleranza al glucosio e livelli anormali di lipidi nel sangue.

Durante lo studio, i volontari hanno seguito una dieta mediterranea a basso contenuto calorico (ricca di olio d'oliva, cereali integrali e prodotti a base di latte fermentato), hanno aumentato il loro livello di attività fisica e hanno partecipato alle sessioni. con l'obiettivo di migliorare il loro stile di vita. Allo stesso tempo, i ricercatori hanno monitorato i loro schemi di sonno.

Coloro che hanno dormito meno di sei ore hanno perso meno circonferenza della vita

Di conseguenza, dopo un anno di studio, coloro che hanno riferito di non dormire per diverse ore ogni notte hanno perso meno peso rispetto a quelli con modelli di sonno più stabili. Inoltre, le persone che dormivano meno di sei ore a notte perdevano meno nella circonferenza della vita rispetto a quelle che dormivano tra le sette e le nove ore.

"Questi risultati dimostrano l'importanza del sonno sul peso e forniscono elementi per seguire gli anziani in sovrappeso con sindrome metabolica", osservano i ricercatori che incoraggiano ulteriormente i programmi di perdita di peso per monitorare da vicino il sonno dei loro pazienti. partecipanti per una maggiore efficienza.

Non dormire abbastanza, è un disastro nel nostro metabolismo

Questo studio non è il primo a stabilire una connessione tra obesità e mancanza di sonno. L'anno scorso, i ricercatori hanno dimostrato che il sonno del bambino influisce sul peso in seguito. Secondo questo studio, i bambini e gli adolescenti che non hanno sonno hanno maggiori probabilità di ingrassare quando crescono e possono essere sovrappeso o obesi da adulti.

Alcune settimane fa, un altro studio ha dimostrato che sdraiarsi e alzarsi ad ore irregolari ha interrotto il nostro metabolismo, aumentando il rischio di soffrire di obesità, diabete, ipertensione, colesterolo alto o colesterolo alto. .

Infine, l'obesità o addirittura il sovrappeso può portare a malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, disturbi mestruali, mal di stomaco e mal di testa. È anche associato ad un aumentato rischio di cancro dell'utero, delle ovaie e del seno nelle donne, della prostata negli uomini e del colon e della cistifellea in entrambi i sessi.