Cancro colorettale: le metastasi si diffondono prima che il tumore sia rilevabile

Contrariamente a quanto si pensava, le metastasi iniziano a crescere molto prima che il tumore canceroso sia rilevabile clinicamente.

Fino all'80% dei tumori del colon-retto metastatico potrebbe essersi diffuso in posizioni distanti prima che il tumore iniziale raggiungesse le dimensioni di un seme di papavero, secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori dell'Università di Stanford School of Medicine.
Identificare questi pazienti a rischio sarebbe meglio valutare i trattamenti precoci, come la chemioterapia sistemica, per uccidere le cellule tumorali che sono nascoste dalla posizione iniziale del tumore.

"Questa scoperta è abbastanza sorprendente"

"Questa scoperta è piuttosto sorprendente", afferma Christina Curtis, professore di medicina e genetica a Stanford. "Nella maggior parte dei casi di carcinoma del colon-retto metastatico analizzati in questo studio, le cellule tumorali si erano già diffuse e hanno iniziato a crescere molto prima che il tumore primario fosse clinicamente rilevabile, indicando che la competenza metastatica era raggiunta presto dopo la nascita del cancro, che va contro il presupposto prevalente che la metastasi si manifesti in ritardo ".
I ricercatori ritengono che i tumori acquisiscano la capacità di metastatizzare attraverso il graduale accumulo di cambiamenti molecolari nel tempo. Questi cambiamenti consentono alle cellule tumorali di sfuggire ai tessuti circostanti, entrare nel flusso sanguigno e stabilirsi in nuovi luoghi.

17.000 morti

In Francia, lo screening per il cancro del colon-retto è ancora molto insufficiente, secondo Public Health France. Gli ultimi dati per il periodo 2017-2018 mostrano che solo il 32,1% degli uomini e delle donne dai 50 ai 74 anni che dovrebbero fare questo passo vi partecipa. Il tasso di partecipazione è stato del 33,5% per il periodo 2016-2017 e nell'ordine del 31-32% per i periodi precedenti, cifra ben al di sotto del benchmark europeo del 45%.
Il cancro del colon-retto è uno dei tumori più comuni e mortali. Nel 2018, questa patologia ha colpito circa 43.000 francesi (23.000 uomini e 20.000 donne) e ha causato 17.000 morti (9000 uomini e 8.000 donne). Sebbene rilevato precocemente, il cancro del colon-retto può essere curato in 9 casi su 10.

Video: Il mio medico - Tumore al colon: come riconoscerlo (Novembre 2019).