Chirurgia estetica: sempre più uomini vengono sedotti

L'anno scorso sono stati eseguiti oltre 1,3 milioni di procedure cosmetiche sugli americani, con un aumento del 29% dagli anni 2000. Un fenomeno che si riscontra anche in Francia.

Un nuovo rapporto dell'American Society of Plastic Surgeons rivela che lo scorso anno sono stati eseguiti oltre 1,3 milioni di procedure cosmetiche sugli uomini, con un aumento del 29% dagli anni 2000. più richiesto per la festa del papà.

200.000 interventi chirurgici eseguiti su uomini nel 2018

"Ovviamente, gli uomini non subiscono gli stessi cambiamenti fisici delle donne durante e dopo la gravidanza, ma i loro stili di vita cambiano, il che può influire sul loro aspetto", afferma Alan Matarasso, presidente americano Società dei chirurghi plastici. "La dieta e l'esercizio fisico fluttuano e non dormono abbastanza", aggiunge. In questo senso, il "colpo del passato" arriva tra i 30 e i 40 anni ed è spesso correlato all'educazione dei bambini.

Con oltre 200.000 interventi chirurgici eseguiti su uomini nel 2018, la rinoplastica è stata la più popolare (52.000 interventi). La chirurgia delle palpebre arriva seconda, seguita dalla liposuzione. In aumento del 22% dagli anni 2000, la riduzione del seno (ginecomastia) è al quarto posto, seguita dal trapianto di capelli. Sono stati inoltre eseguiti quasi mezzo milione di procedure di botox, al fine di favorire le alterazioni meno invasive possibili.

Aiuto professionale

Secondo il Dr. Matarasso, sempre più uomini stanno facendo chirurgia plastica per un aiuto professionale. "Gli uomini sono più a loro agio di prima con l'idea di sottoporsi a un intervento chirurgico", riassume. "Ora mi sento a mio agio con i colleghi di età compresa tra 25 e 30 anni", afferma Dennis, direttore creativo di New York. "Ho sempre avuto grasso intorno al collo e al mento, e le mie palpebre cadenti mi facevano sembrare più stanca di quanto non fossi realmente, e ho acquisito una fiducia inaspettata con i piccoli cambiamenti estetici che ho fatto." fatto

In Francia, la clientela maschile di medici e chirurghi estetici è aumentata del 30% in quindici anni. "Vedo davvero due generazioni: i 40-50 anni, che si lamentano di sembrare stanchi, e i 60-75 anni, che si sentono in gran forma e vogliono vederlo. una seconda famiglia con una donna e bambini piccoli, sia perché continuano a lavorare e vogliono mantenere il lavoro, richiedono tutti un risultato naturale e discreto ", afferma il Dr. Patrick Bui a Figaro.