Tubercolosi: gli esperti raccomandano due test specifici

Mentre la tubercolosi è una delle malattie infettive più letali al mondo, solo due test consentono una diagnosi rapida e simultanea.

No, la tubercolosi non è ancora diventata una malattia medievale. Questa malattia infettiva rimane tra le prime 10 patologie più mortali al mondo. Nel 2017, è stato stimato che su 10 milioni di persone colpite, 3,6 milioni non erano supportate, in particolare perché non sarebbero state diagnosticate.

Due test di screening efficaci

Nella rivista scientifica Recensione di Cochrane, gli esperti affermano che solo due test - Xpert MTB / RIF e Xpert Ultra - consentono una diagnosi rapida e simultanea della tubercolosi, nonché la resistenza del paziente alla rifampicina, un antibiotico ampiamente usato nel trattamento di questa malattia . Entrambi sono nella lista dei test approvati dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Un altro vantaggio è che questi test sarebbero accessibili anche ai livelli inferiori del sistema sanitario pubblico.

La sensibilità e la specificità del test Xpert MTB / RIF, per il rilevamento della tubercolosi polmonare, sono rispettivamente dell'85% e del 98% e del 96% e del 98% per il rilevamento della resistenza alla rifampicina. In confronto, nel rilevamento della tubercolosi polmonare, il test Xpert Ultra ha mostrato un livello di sensibilità migliore all'88% e un livello di specificità inferiore al 96%. Per quanto riguarda il rilevamento della resistenza alla rifampicina, il test Xpert Ultra ha mostrato sensibilità e specificità simili al test Xpert MTB / RIF.

Altri 1,6 milioni di persone nel mondo stanno morendo di tubercolosi

"Gli studi futuri dovrebbero valutare l'accuratezza della diagnosi del test Xpert Ultra rispetto ad altri test rapidi per la tubercolosi e la resistenza ai farmaci, specialmente in gruppi difficili da diagnosticare come bambini, persone con HIV e persone con HIV. Pazienti con TB extra-polmonare Comprendere l'impatto di Xpert Ultra sulla salute dei pazienti è importante ", afferma Davide Horne, autore principale dello studio e professore associato presso l'Università di Washington a Seattle.

La tubercolosi è relativamente facilmente curabile quando diagnosticata e trattata rapidamente. Ma nel 2017 sono morte circa 1,6 milioni di persone, di cui 300.000 con HIV.

Video: NYSTV - Armageddon and the New 5G Network Technology w guest Scott Hensler - Multi Language (Novembre 2019).