Stati Uniti: due donne ricoverate in ospedale dopo aver voluto aspirare il ciclo mestruale

Un'infermiera afferma che in una settimana due donne hanno cercato di anticipare la fine del ciclo aspirandole. Una pratica molto pericolosa.

Negli Stati Uniti, due donne, di 19 e 23 anni, hanno cercato di aspirare il sangue con un aspirapolvere per terminare i periodi precedenti. Una pessima idea dato che dovevano essere ricoverati in ospedale! Un'infermiera avverte su Twitter: "Signore ... Per favore, smetti di usare il tubo di aspirazione per terminare le mestruazioni prima", inizia. "Finirai per succhiare molto più del sangue!"

Se questa storia può farti sorridere, evidenzia un vero pericolo. Gli aspirapolvere, specialmente quelli più recenti, sono molto potenti. "I tuoi periodi hanno un flusso costante che corrisponde a ciò che il tuo corpo può tollerare. Un'aspirazione aumenta fino a 1000 volte questo flusso, il che può creare uno shock", afferma l'utente di Twitter, con lo pseudonimo di OdesseyT99 .

Signore ... Si prega di smettere di usare il tubo di aspirazione Finirai a succhiare molto più del sangue! Ci sono stati 2 casi di questo finora questa settimana e due donne hanno dovuto essere ammesse. Basta ... STOP! ????????

- Twinny ???????? (@ OdesseyT99) 5 giugno 2019

Il ritorno dell'estrazione mestruale?

Non sappiamo davvero cosa abbia spinto queste due donne a cercare di succhiare il sangue delle loro mestruazioni. Ma questo potrebbe ricordare un tentativo di estrazione mestruale. Questa pratica è stata sviluppata nel 1971, prima che la Corte Suprema garantisse alle donne il diritto di decidere autonomamente di interrompere una gravidanza. In altre parole, il diritto all'aborto.

Le attiviste femministe hanno quindi creato un dispositivo di aspirazione artigianale, che ha permesso di effettuare aborti clandestini a casa. Per evitare qualsiasi problema legale, avevano preferito presentare lo strumento come un modo per succhiare il sangue mestruale in modo che le regole non durassero.

Eseguire questa pratica oggi sarebbe una pessima idea. "Potresti danneggiare la superficie della tua vagina e rischiare emorragie o infezioni", afferma la dott.ssa Shazia Malik, ginecologa presso il Women and Children's Hospital di Portland, a Londra, in un'intervista con Vice. Se sei stufo delle tue regole, solo una parola chiave: pazienza.

Video: 20 Cose degli Stati Uniti che Lasciano gli Stranieri Esterrefatti (Settembre 2019).