Incendio di Notre-Dame de Paris: piombo rilevato nel sangue di un bambino

L'inquinamento da piombo si è diffuso alla periferia di Notre-Dame de Paris dopo l'incendio della cattedrale. Tracce al di sopra della soglia regolatoria sono state rilevate nel sangue di un bambino. Spiegazioni e misure precauzionali.

L'incendio di Notre-Dame de Paris è la causa di un inquinamento da piombo vicino alla cattedrale: quasi 500 tonnellate dalla guglia e il tetto della cattedrale sono fuggiti nell'aria. Gli abitanti del distretto sono particolarmente esposti. Tracce di piombo superiori alla soglia regolatoria sono state rilevate nel sangue di un bambino. L'Agenzia regionale della sanità (ARS) dell'Île-de-France ha quindi aperto un'indagine ambientale.

Un "monitoraggio del piombo nel sangue"

"I campioni prelevati dal Laboratorio Centrale della Prefettura di Polizia (LCPP) dal 17 aprile hanno mostrato che non vi era alcun rischio associato alla qualità dell'aria ma valori eterogenei, per alcuni , sono stati trovati in terreni vicini e in alcuni locali amministrativi ", scrive l'ARS in una nota. Anche se i suoli colpiti sono stati banditi dall'accesso del pubblico e la bonifica dovrebbe iniziare presto, invita le donne in gravidanza e le "famiglie con bambini sotto i sette anni e le donne in gravidanza che vivono sull'Île de la Cité. effettuare un esame del sangue (misurazione della concentrazione presente nel sangue, Ed.) di monitoraggio "come precauzione.

Sono stati prelevati campioni dalle abitazioni vicino alla cattedrale per verificare che la pulizia fosse stata eseguita correttamente. "I primi campioni nelle abitazioni mostrano che la polvere generalmente non ha alti livelli di piombo anche se in alcune abitazioni è stata trovata polvere contaminata da piombo". Sono in corso ulteriori analisi e le famiglie verranno contattate a turno.

Alcune misure precauzionali

Nel frattempo, l'ARS ricorda alcuni suggerimenti per prevenire la reintroduzione di polvere negli alloggi:

- Pulisci spesso pavimenti, balconi o terrazze, davanzali con scopa umida, non usare una scopa o un aspirapolvere, a meno che non siano dotati di filtro THE (High Efficiency) o HEPA (High). Efficienza aria particolato);

- limitare l'introduzione di polvere nelle abitazioni rimuovendo all'ingresso le scarpe utilizzate all'esterno;

- lavarsi le mani regolarmente (soprattutto prima dei pasti o dopo il contatto con il terreno), tenere le unghie corte e non rosicchiarle;

- Lavare frequentemente giocattoli per bambini e altri oggetti che potrebbero essere in bocca.

L'impatto del piombo sulla salute

Il livello di piombo nel sangue rilevato nel bambino in questione "richiede di assicurarsi che i fattori di esposizione siano scomparsi e di seguire regolarmente la sua" salute ", ma" non implica una particolare gestione terapeutica ", assicura l'ARS. Se le autorità sanitarie sono così rigorose, è perché nei bambini piccoli l'effetto più preoccupante di un'intossicazione da piombo è la riduzione delle prestazioni cognitive e sensomotorie.

Uno studio pubblicato lo scorso gennaio ha mostrato che l'accumulo di piombo nel corpo durante l'infanzia avrebbe esposto a un aumento del rischio di malattie mentali in età adulta e sarebbe anche correlato a un quoziente di intelligenza inferiore. Altri studi hanno anche dimostrato che alti livelli di piombo nel corpo aumentano il rischio di sviluppare ipertensione farmacoresistente.

Tossico per l'organismo, anche a basse concentrazioni, il piombo "aumenta il rischio di malattie renali croniche e ipertensione, la qualità dello sperma si deteriora e diminuisce la fertilità maschile", afferma Inserm. Durante la gravidanza, "può essere incorporato dalle vie digestive, respiratorie o ematiche tra la madre e il feto. Quindi si distribuisce nel sangue, nei tessuti molli e specialmente nello scheletro (al 94%) dove si accumula. gradualmente e rimane a lungo conservato ".

Quindi, se hai dubbi, non esitare. Una consultazione di screening sarà organizzata su appuntamento presso il centro diagnostico e terapeutico Hôtel Dieu a partire da martedì 4 giugno. Gli appuntamenti vengono effettuati in loco tra le 8:00 e le 18:30 o per telefono allo 01 42 34 82 10 tra le 8:30 e le 16:30

Video: Calling All Cars: Missing Messenger Body, Body, Who's Got the Body All That Glitters (Aprile 2020).