La ricerca della perfezione fisica negli uomini nuoce alla loro fertilità

Due ricercatori avvertono gli uomini che assumono steroidi o curano la calvizie: cercando di essere più attraenti, influenzano seriamente la loro fertilità.

Disturbi dismorfici del corpo e pressione sociale per compiacere il sesso opposto non sono sempre le donne.

Per diventare o rimanere attraenti, sempre più uomini non esitano a prendere trattamenti medicinali per, ad esempio, sviluppare la propria muscolatura o mantenere i capelli. Tuttavia, questa ricerca di desiderabilità può avere effetti negativi sulla loro fertilità.

Ciò è sottolineato da due ricercatori, il Dr. James Mossman e Pr Allan Pacey. In un articolo pubblicato nel Journal of Internal Medicine, analizzano ciò che hanno chiamato dopo i loro due nomi il paradosso Mossman-Pacey: vale a dire che per rimanere sessualmente attraenti, alcuni uomini danneggiano la loro "forma evolutiva" riducendo la loro fertilità e quindi le loro possibilità di trasmettere il loro geni.

Conflitto tra mascolinità e muscolatura

Questo è particolarmente vero per gli uomini che usano steroidi anabolizzanti (AAS) per "gonfiare" i loro muscoli o quelli che prendono la finasterizzazione per curare la calvizie. Entrambi i farmaci hanno dimostrato di ridurre la fertilità e causare disfunzione erettile.

"Alcuni uomini consumano e abusano di droghe per migliorare le caratteristiche del loro corpo - probabilmente per aumentare la loro attrattiva - e queste droghe li rendono paradossalmente infertili", afferma il Dr. Mossman di IFLScience. Pertanto, la loro "forma fisica" percepita e la loro "forma fisica" in evoluzione sono in conflitto diretto poiché la forma fisica evolutiva viene misurata come il numero di discendenti. "In termini evolutivi, nessuno sperma = nessun bambino = nessuna forma fisica", scrivono i due autori. "In altre parole, molti uomini si prefiggono l'obiettivo irrealistico di essere fisicamente in forma e progressivi quando usano gli steroidi e mettere la loro mascolinità e muscolatura in conflitto diretto".

Una diminuzione delle possibilità di concepire

Gli steroidi anabolizzanti sono farmaci che aumentano la massa muscolare producendo sinteticamente testosterone. Possono, tuttavia, bloccare la produzione effettiva dell'ormone "ingannando" la ghiandola pituitaria del cervello, la regione che controlla le ghiandole ormonali. Questi fermano la produzione dei due ormoni che rendono fertile lo sperma.

Per quanto riguarda la finasteride, usata per trattare la caduta dei capelli negli uomini, è noto che causa disfunzione sessuale e infertilità.

Il paradosso sta in questa illusione: a prima vista, questi uomini sembrano geneticamente superiori e hanno buone probabilità di trasmettere i loro geni. Questi trattamenti riducono le possibilità di trasmetterli.

Informare meglio i giovani sui pericoli degli steroidi anabolizzanti

Fortunatamente, questo danno è reversibile: gli uomini che usano questi trattamenti possono riguadagnare la loro fertilità, anche se può richiedere fino a un anno prima che i livelli di sperma tornino alla normalità. Ma i ricercatori avvertono contro l'abuso di steroidi, che può causare infertilità permanente.

Oggi, il Dr. Pacey e il Dr. Mossman vogliono informare meglio i giovani sui pericoli dell'uso di steroidi, che chiamano "una preoccupazione crescente per la salute pubblica". L'abuso di steroidi "riappare costantemente nelle cliniche e il messaggio non viene trasmesso ai giovani che questo è un problema e che un po 'di informazioni potrebbe farli risparmiare molto dolore".