Farmaci contraffatti, caso di Vincent Lambert ed endometriosi

Il traffico di droghe contraffatte esplode in tutto il mondo, il Consiglio di Stato conferma la cessazione delle cure di Vincent Lambert e fa il punto della ricerca relativa all'endometriosi. Ecco l'essenza della notizia.

Il traffico di stupefacenti sta esplodendo in tutto il mondo

Il traffico di medicinali falsi sta aumentando in tutto il mondo, compresa la Francia. Secondo l'ONG Health Pharmaceutical Security Institute, citata da BFMTV, il numero di problemi associati all'assunzione di droghe false è aumentato del 60% in cinque anni. Il 20% del mercato farmaceutico globale sarebbe composto da droghe false, contro solo l'1% nel 2006. Questo mercato illegale produrrebbe attualmente 200 miliardi di dollari di benefici economici all'anno, contro 75 miliardi nel 2006. La vendita di farmaci falsi porterebbe infatti fino a 500 volte il loro prezzo iniziale per le mafie. Tutti i farmaci sono interessati, come trattamenti antitumorali, antidolorifici e o Viagra, con conseguenze a volte fatali. Vi diciamo di più nel nostro articolo.

Vincent Lambert: il Consiglio di Stato conferma la cessazione delle cure

Il Consiglio di Stato ha confermato mercoledì la decisione di interrompere il trattamento di Vincent Lambert, immerso in uno stato vegetativo dal 2008 a seguito di un incidente stradale. Il più alto tribunale amministrativo in Francia ha ritenuto legale la decisione collegiale adottata il CHU di Reims il 9 aprile 2018 per interrompere il trattamento. Un caso che si oppone ai genitori di Vincent Lambert, che desiderano mantenere in vita il figlio e sua moglie, il nipote e parte dei suoi fratelli, che chiedono che sia disconnesso. "Questa decisione era prevedibile, non vedo proprio come il Consiglio di Stato potesse fare diversamente, poiché lo stato di Vincent si era notevolmente deteriorato, non c'era nient'altro come nuovo elemento", ha detto ad AFP il nipote del paziente, François Lambert ... Per saperne di più, clicca qui.

Endometriosi: dov'è la ricerca?

In Francia, una donna su dieci è affetta da endometriosi, una malattia causata dalla migrazione dei tessuti endometriali all'esterno dell'utero. In media, la diagnosi impiega sette anni per essere completata, esponendo i pazienti a forti dolori durante le mestruazioni e il rapporto sessuale. Una volta identificata, la malattia può essere alleviata da trattamenti antidolorifici o ormonali, anche eseguendo un intervento chirurgico, ma non esiste alcuna cura. Secondo l'associazione EndoFrance, tra il 30 e il 40% delle donne colpite ha problemi di fertilità. Negli ultimi anni, la ricerca e i casi studio si sono moltiplicati sull'argomento. Per saperne di più, clicca qui.

Video: - "Farmaci contraffatti, quali rischi?" - 12 marzo 2015 (Febbraio 2020).