No, lo zucchero non ti rallegra!

Contrariamente ad alcune idee sbagliate popolari che fanno la felicità dei produttori di soda, consumare zucchero non produrrebbe alcun effetto positivo sull'umore. D'altra parte, la responsabilità per l'eccesso di zucchero nell'obesità e nel diabete è molto reale.

La soddisfazione dell'assorbimento dello zucchero è solo un mito. Ciò è dimostrato da uno studio pubblicato su Neuroscience & Behavioral Review per il quale i ricercatori hanno esaminato tutti i dati disponibili sul consumo di zucchero. Hanno concluso che non solo lo zucchero non migliora l'umore, ma può persino renderlo triste!

La meta-analisi ha esaminato 31 diversi studi che rappresentano più di 1.250 partecipanti che hanno studiato gli effetti dei carboidrati solubili su vari aspetti dell'umore, tra cui vigilanza, rabbia, depressione e affaticamento.

Mezz'ora dopo aver consumato zucchero, i partecipanti hanno iniziato a sentirsi più stanchi di quelli che avevano assunto un placebo. E un'ora dopo, è un declino della vigilanza che è stato osservato a casa.

"Nessun aumento di soddisfazione o benessere"

"Sembra che tutti i trigger neurologici stimolati dallo zucchero nel sistema di ricompensa del nostro cervello abbiano una durata di vita molto breve e non portino ad alcun aumento sostanziale della soddisfazione o della sensazione di benessere", affermano gli autori di Questa analisi, tuttavia, ci ricorda gli effetti dello zucchero sull'obesità e sul diabete.

"L'aumento dei casi di obesità e diabete sottolinea la necessità di strategie alimentari basate sull'evidenza per promuovere uno stile di vita sano per tutta la vita e i nostri risultati mostrano che le bevande o cibi molto dolci non ci permettono di sentirci più vigili ", aggiunge la dott.ssa Sandra Süram-Lea, coautrice di questo sondaggio, che desidera che il lavoro svolto con il suo team sia utile per" informare le politiche di salute pubblica al fine di ridurre il consumo di zucchero ".

Video: Com'è bello passeggiar con Mary (Febbraio 2020).