Una "piccola dose di natura" riduce lo stress urbano

Trascorrere 20 o 30 minuti in un luogo che evoca la natura riduce il livello di cortisolo, l'ormone dello stress.

Non è necessario fuggire diversi giorni in campagna per godere dei benefici della natura: secondo un recente studio, una ventina di minuti in un parco, o un ambiente naturale in città, sono sufficienti per ridurre il nostro livello di stress. I loro risultati sono apparsi in Frontiers in Psychology.

Una "pillola della natura"

"Sappiamo che passare il tempo nella natura riduce lo stress", afferma la dott.ssa Mary Carol Hunter, autrice di questo studio, ma fino ad oggi le cose sono rimaste incerte: quanto tempo è necessario, con che frequenza? tipo di esperienza della natura è benefica? " La ricercatrice è partita da questa osservazione per condurre il test con 36 partecipanti urbani.

Per otto settimane è stato chiesto loro di prendere una "pillola della natura", il che significa passare almeno dieci minuti fuori tre volte alla settimana. Il loro livello di cortisolo, un ormone associato allo stress, è stato misurato prima e dopo con i test salivari. I partecipanti erano liberi di scegliere il luogo, purché dava loro l'impressione di interagire con la natura. Tuttavia, non potevano esercitare, leggere, conversare o usare il telefono.

Ridurre lo stress a un costo inferiore

L'esperienza dimostra che 20 minuti di "pillola naturale" al giorno sono sufficienti per avvertire una diminuzione dei livelli di cortisolo, che in media raggiunge il 21,3% / ora. Se superiamo questa soglia, fino a 30 minuti, la velocità si riduce ancora di più, oltre mezz'ora, il calo continua ma a un ritmo più lento.

Per Mary Carol Hunter, queste "dosi naturali" disponibili in città possono facilmente ridurre lo stress e ad un costo inferiore. Quest'ultimo fa più male di quanto possiamo immaginare: uno studio americano indica che è responsabile del 90% delle patologie.

Video: Fred De Palma - Una volta ancora feat. Ana Mena Official Video (Gennaio 2020).