Autismo: i ricercatori finalmente scoprono come si sviluppa la malattia

È stato scoperto come l'autismo si sviluppa in una fase molto precoce, che potrebbe portare a nuovi trattamenti.

I neuroni nelle persone con autismo hanno diversi modelli di crescita e stanno crescendo a un ritmo più veloce, secondo un nuovo studio.
Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori del Salk Institute hanno confrontato la creazione di cellule staminali negli individui autistici con quelle degli individui di controllo. Hanno prelevato cellule della pelle da otto persone con autismo e cinque persone sane e poi le hanno trasformate in cellule staminali pluripotenti (cellule che hanno la capacità di svilupparsi in qualsiasi tipo di cellule del corpo, EdR).

Non sappiamo ancora cosa causi la malattia

Il disturbo dello spettro autistico (ASD) è un disturbo abbastanza comune. Tuttavia, non sappiamo ancora quali siano le cause della malattia e quali siano i modi migliori per curarla.
"Sebbene il nostro lavoro si sia concentrato solo sulle cellule in coltura, potrebbero aiutarci a capire come i primi cambiamenti nell'espressione genica alterano lo sviluppo del cervello nelle persone con disturbo autistico", afferma il professore. Salk Rusty Gage, direttore dello studio e presidente del Salk Institute. "Speriamo che questo lavoro aprirà nuove strade per lo studio dei disturbi neuropsichiatrici e neurosviluppo", aggiunge.

Rami più complessi

Ad esempio, il team di Salk ha osservato che il programma genetico associato allo stadio delle cellule staminali neurali si è attivato prima nelle cellule delle persone autistiche. Inoltre, i neuroni che si sono sviluppati nelle persone con questo disturbo si sono sviluppati più rapidamente e avevano rami più complessi rispetto a quelli del gruppo di controllo.
"Si ritiene ora che le anomalie dello sviluppo precoce del cervello portino all'autismo, ma la transizione da un cervello in via di sviluppo normale a un cervello autistico rimane poco chiara", afferma il processo. "Una delle principali sfide in questo settore è stata quella di determinare i periodi critici di sviluppo e gli stati cellulari associati. Questa ricerca potrebbe servire come base per la scoperta delle caratteristiche patologiche comuni che emergono durante lo sviluppo di disturbi autistici". leggiamo ancora.

Forte aumento dei casi di autismo

In Francia, una delle 100 nascite è affetta da disturbi dello spettro autistico. 650.000 persone soffrono attualmente. La TSA colpisce 3 ragazzi per 1 ragazza. Le autorità statunitensi hanno appena registrato un forte aumento dei casi di autismo negli Stati Uniti. L'attuale prevalenza della malattia è dell'1,68% tra i bambini di 8 anni, il 14% in più rispetto al tasso riportato nel 2012 e nel 2010.

Secondo la classificazione internazionale delle malattie dell'OMS (ICD 10), l'autismo è un disturbo pervasivo dello sviluppo che influenza la funzione cerebrale. Non è più considerata una condizione psicologica o una malattia psichiatrica.

Video: Vaccini, nanoparticelle, ambiente e salute: morire di polveri - Stefano Montanari (Novembre 2019).