Cancro al pancreas: un barlume di speranza grazie alla nuova chemioterapia

La chemioterapia adiuvante è efficace per aumentare la sopravvivenza nelle persone con carcinoma pancreatico metastatico.

Il cancro del pancreas rappresenta l'1,8% dei tumori in Francia, ma è uno dei più mortali in Europa con cancro ai polmoni, carcinoma mammario, carcinoma prostatico e del colon-retto. Tra il 1990 e il 2016, il tasso di mortalità per cancro del pancreas è aumentato del 5%. In uno studio pubblicato nel New England Journal of Medicine, i ricercatori mostrano l'efficacia di una nuova chemioterapia adiuvante.

Più possibilità di sopravvivenza

In questo studio, sono stati confrontati due protocolli. La chemioterapia e la chemioterapia con gemcitabina sono chiamate Folfirinox, quest'ultima composta da tre molecole. 493 pazienti con carcinoma pancreatico metastatico hanno partecipato allo studio. A ciascun paziente è stato assegnato in modo casuale uno dei due protocolli di chemioterapia. I risultati hanno mostrato che il tasso di sopravvivenza mediano era significativamente più alto per i pazienti che avevano ricevuto il protocollo Folfirinox. Quindi a tre anni di follow-up, il tasso di sopravvivenza era del 39,7%, contro il 21,4% per l'altro gruppo.

Attenzione agli effetti collaterali

Tuttavia, con il protocollo Folfirinox, i pazienti hanno manifestato più effetti collaterali di grado 3 e 4, cioè da gravi a molto gravi. Questi eventi avversi si sono verificati nel 75,9% dei pazienti che hanno ricevuto il protocollo Folfirinox e nel 52,9% dei pazienti che hanno beneficiato del protocollo Gemcitabine. Un effetto collaterale di grado 3 impedisce al paziente di svolgere attività quotidiane. Gli effetti collaterali di grado 4 rappresentano una minaccia per la prognosi del paziente.

Scopri la malattia prima

Se il cancro del pancreas è così mortale, è perché di solito non viene diagnosticato abbastanza presto. Uno degli obiettivi della comunità scientifica è quindi quello di migliorare la diagnosi. Recentemente, i ricercatori svedesi hanno sviluppato un nuovo esame del sangue in grado di rilevare rapidamente biomarcatori del cancro del pancreas. Un barlume di speranza anche per combattere la malattia.

Video: Cancro del pancreas, perchè è così difficile da curare? (Aprile 2020).