Richard Sackler: ricco miliardario grazie al trattamento anti-dipendenza da oppiacei

A uno degli eredi della società farmaceutica statunitense Purdue Pharma è stato appena concesso un brevetto per un nuovo trattamento anti-oppioidi. La stessa società è stata citata in giudizio da diversi stati degli Stati Uniti per incoraggiare i pazienti a consumare un oppiaceo molto potente negli anni '90.

Il miliardario Richard Sackler, un membro della famiglia che possiede Purdue Pharmaceuticals, ha recentemente ottenuto un brevetto per un trattamento contro la dipendenza da oppiacei.

La Purdue Pharmacy è stata citata in giudizio da più di 25 stati degli Stati Uniti per finanziare la promozione di OxyContin - un potente antidolorifico da oppioidi - negli anni 90. La compagnia farmaceutica potrebbe quindi ironicamente sfruttare la crisi negli Stati Uniti. oppiacei che lei stessa ha generato.

Una nuova forma di buprenorfina

secondo The Financial Timesil prodotto in questione è una nuova forma di buprenorfina, un lieve oppioide usato per trattare la dipendenza da oppioidi come l'eroina o l'ossicontin. Questo medicinale è un wafer che si dissolve rapidamente in bocca.

Oltre a Richard Sackler, il brevetto menziona quattro nomi tra i creatori di questo trattamento, così come quelli di altri che hanno lavorato per Purdue Pharma.

Un peccato, quando sappiamo che uno studio pubblicato nel 2015 in Comportamenti che creano dipendenza Le epidemie di overdose negli Stati Uniti hanno rivelato che la maggior parte dei tossicodipendenti da oppiacei ha sviluppato la propria dipendenza dopo aver ricevuto OxyContin come farmaco antidolorifico.

Video: Richard Sackler Handsome Big Pnis Not a Murderer. March 6, 2019 Act 1. Full Frontal on TBS (Febbraio 2020).