Psicologia: come aiutare un adolescente depresso?

Agire rapidamente quando tuo figlio si lamenta di un dolore morale così forte da influenzare la sua vita quotidiana è aiutarlo a liberarsene.

Tutti gli adolescenti possono sentire un periodo di tristezza spesso reazione a un evento (interruzione emotiva, nota negativa ...). È quando le emozioni negative prendono il sopravvento e influenzano il comportamento, il lavoro a scuola o le relazioni con gli altri, che parliamo di depressione.

E se suo figlio sembra depresso?

Quando si verificano tristezza e perdita di motivazione e noti conseguenze per il tuo adolescente, non esitare a chiedere aiuto a un medico, che si tratti del medico di famiglia, del pediatra o dello psichiatra infantile.

Proprio come il dolore fisico, il dolore morale richiede cure mediche.

Quali sono i comportamenti da evitare?

A questa età, gli adolescenti sono particolarmente sensibili al loro ambiente e ai loro dintorni.

Per promuovere il dialogo e aiutarlo a migliorare, gli consigliamo di evitare di incolparlo o di incolparlo per la sua situazione, di invocare il suo desiderio di migliorare. È una malattia che richiede cure e follow-up, ma piuttosto lascia che sia scelta.

Come agire?

L'adolescente in depressione ha bisogno di sostegno e ascolto. Deve sapere che sei disponibile al dialogo quando ne ha bisogno. Ad esempio, non esitare a trascorrere del tempo con lui, a svolgere attività rilassanti e divertenti che lo rendono felice, a dirgli le tue preoccupazioni se lo trovi diverso dal solito, a proporgli di consultarsi insieme o Se lo desidera, aiutalo con una dieta sana e ricca di omega 3 e parla con la scuola per vedere se ci sono conseguenze e aiuta se necessario.

Infine, prendersi cura di un bambino depresso richiede tempo ed energia. Prendersi cura di sé come prendersi cura è altrettanto importante per aiutarlo a stare meglio.

Video: La depressione degli adolescenti (Gennaio 2020).