I tatuaggi disturbano il sudore degli atleti

Molti atleti hanno il corpo coperto di tatuaggi, soprattutto tra i calciatori. Uno studio americano mostra che i tatuaggi avrebbero disturbato il sistema di sudore della pelle. E causerebbe carenze energetiche e disidratazione.

Grazie a un nuovo studio pubblicato questa settimana, ora sappiamo perché il tatuaggio è permanente. Mentre si pensava che la cellula che conteneva il pigmento vivesse per sempre, in realtà l'inchiostro passava da una cellula all'altra.

L'opportunità di ricordare un altro fatto sul tatuaggio: non sarebbe buono per la salute degli atleti.

Il sistema di sudorazione disturbato

Lo studio, americano, è stato pubblicato la scorsa estate. Ma la rivista Les Inrocks l'ha notato di recente. Ecco cosa spiega. Una pelle tatuata espelle il 50% in meno di sudore rispetto a una pelle non perché l'inchiostro si deposita negli strati profondi della pelle, attorno alle "ghiandole sudoripare". Questi consentono il processo del sudore.

Pertanto, il sudore di una persona tatuata non avrebbe la stessa composizione. In effetti, c'è più sale (sodio) nel sudore della pelle tatuata. Tuttavia, il sodio incluso nel sudore viene normalmente riassorbito dalla pelle. I tatuaggi bloccano questo processo.

Perché è rischioso?

Pertanto, avere molti tatuaggi può avere rischi per la salute. Innanzitutto, la sudorazione è essenziale per la regolazione del nostro corpo. Permette di evacuare le tossine. I tatuaggi causano anche carenze energetiche.

Consigli dei ricercatori dell'Alma College, Università del Michigan (USA): bere molta acqua prima dello sforzo per i grandi sportivi tatuati.

Si noti inoltre che questi rischi per la salute riguardano anche i militari, spesso molto tatuati e con un'intensa attività fisica.

Video: SALUD y BELLEZA: estar guapa y saludable, por Adolfo Pérez Agustí (Novembre 2019).