Il tè, il miele e il limone sono davvero efficaci per alleviare il mal di gola?

Possiamo davvero alleviare il mal di gola con tè, miele e limone? Tre medici americani richiesti dalla National Public Radio hanno risposto alla domanda. Ma la vitamina C e l'idratazione sono già da molto tempo, alla base di tutte le buone terapie contro questi piccoli episodi spiacevoli dovuti ai virus, sappiamo già il risultato!

Un sondaggio condotto da Odoxa per il National Mutual Hospitalists (MNH) ci dice che il 20% dei francesi era affetto da una patologia invernale, oltre 10 milioni di persone che hanno finito l'anno malato.

Quando le temperature scendono, è il campo di raffreddori, tosse o influenza ... Quindi il 60% dei francesi è andato dal proprio medico e l'11% ha aspettato che passasse!

Conosciamo tutti i trucchi della nonna che consistono nel bere un tè caldo con limone e miele per proteggere la nostra gola e curare una carabina fredda. Ma questo metodo è davvero efficace? Tre dottori americani intervistati dalla National Public Radio (NPR) ci illuminano sull'argomento.

Efficacia comprovata della nonna o placebo?

Per i principianti, gli esperti affermano che non esiste quasi uno studio clinico per dimostrare i benefici di questi alimenti a freddo. E per una buona ragione: se è facile definire l'efficacia di un farmaco testandone l'effetto placebo, è comunque molto più difficile trasporre questa verifica con alimenti come tè o miele, notate i medici.

Gli effetti del tè

Tè, miele e limone, tuttavia, hanno dimostrato virtù naturali. Ad esempio, il primo è particolarmente efficace nell'alleviare il mal di gola. "Devo ammettere che quando un paziente mi consulta per un raffreddore, spesso consiglio loro di sorseggiare il tè", afferma il dottor Edward Damrose, capo del dipartimento di laringologia della Stanford Health Care.
"Non sono sicuro che sia il tè stesso ad avere le proprietà benefiche o che l'acqua calda tagli la flemma e faccia star bene i pazienti", ha temperato. Il liquido caldo consente di liberare la gola, che sotto l'effetto dell'infiammazione si gonfia e causa difficoltà nella deglutizione. In altre parole, un bicchiere di acqua calda porterebbe allo stesso effetto. Questa soluzione sarebbe ancora migliore poiché è totalmente priva di caffeina e teina (a differenza del tè). Ricorda che la caffeina contenuta nel tè aiuta ad aumentare la produzione di acidi e che tende a irritare la gola.

Miele

Secondo il dottor Long, assistente professore alla David Geffen School of Medicine dell'UCLA, è "molto speculativo" affermare che il miele ha proprietà terapeutiche che possono alleviare il mal di gola. Quest'ultimo, tuttavia, non vede alcun motivo per vietarne il consumo in caso di raffreddore. Mentre non ci sono studi che mostrano i suoi benefici sul mal di gola, non ci sono prove che peggiori i sintomi.

Limone

La vitamina C contenuta nel limone può aiutare in caso di infezioni respiratorie causate da virus, grazie alle sue proprietà antibatteriche, affermano i medici. Poiché l'acido tende a irritare la gola, è sufficiente solo un quarto.

In sintesi, nulla ti impedisce di bere un tè caldo leggero (o un bicchiere di acqua calda) con un cucchiaio di miele e un quarto di limone.

Auto-referral riflesso del 17% del francese

Ci sono dozzine di farmaci in farmacia che dovrebbero aiutarci a svernare. Ciò aiuterà principalmente il farmacista e l'industria farmaceutica ad avvicinarsi all'estate. Non ci sono droghe miracolose. Attenzione all'armadietto dei medicinali di famiglia ... ha più trappole che soluzioni.

Limone: consumare con moderazione

I dottori che hanno risposto alle domande dell'NPR sono invece più dubbiosi riguardo al miele. Secondo il dott. Jennifer Long, assistente professore di chirurgia della testa e del collo presso la David Geffen School of Medicine, i vantaggi di questo trucco provengono dal regno della speculazione. Un punto di vista condiviso dal Dr. Damrose e dal Dr. Maya Sardesai, Professore associato di Otorinolaringoiatria e Chirurgia presso la School of Medicine dell'Università di Washington. Tuttavia, nessuno di questi tre esperti ha notato un effetto aggravante sull'uso del miele per alleviare il mal di gola. Quindi puoi praticamente mangiare il miele senza alcun problema, ma se credi ai dottori, non garantisce che ti sentirai meglio dopo.
Il limone è tuttavia tutt'altro che unanime. "Mi preoccupo del consumo eccessivo di limone perché questo cibo è molto acido e gli acidi possono essere irritanti per la gola", afferma il dott. Long. Un'opinione simile a quella del Dr. Sardesai che ha riserve sull'acidità del limone, ma nota tuttavia i benefici di questo alimento ricco di vitamina C. Inoltre, come indicato dal Dr. Damrose, il limone ha -batterico che potrebbe combattere la gola infetta.

In conclusione, optare per l'acqua calda del tè per alleviare il mal di gola. Aggiungi un po 'di limone ma non troppo (un quarto dovrebbe fare) e qualche cucchiaio di miele per dare un sapore alla tua bevanda. Riposare, inalare il vapore acqueo ed evitare il più possibile di parlare o sussurrare in caso di svuotamento. Se i sintomi persistono, è meglio consultare un medico.