La dieta chetogenica, ideale per il diabete di tipo 2

Secondo un recente studio americano pubblicato sulla rivista Diabetes Therapy, la dieta chetogenica, che favorisce il grasso a base di glucosio, sarebbe utile per i diabetici di tipo 2. Questo è accompagnato da un monitoraggio giornaliero. Spiegazioni.

Più grasso, meno zucchero. Ecco il principio della dieta chetogenica. Esiste da quasi un secolo, ma era principalmente destinato a bambini con epilessia. Uno studio americano, pubblicato sul giornale Terapia del diabete, mostra come questa dieta possa anche favorire le persone con diabete di tipo 2.

Qual è la dieta chetogenica?

La regola della dieta chetogenica è semplice. Riduciamo i carboidrati, a favore di grassi buoni. Mentre la nostra dieta abituale dovrebbe consistere in 50% di carboidrati, 35% di grassi e 15% di proteine, con la dieta chetogenica, è composta da circa il 90% di grassi, 8% di proteine ​​e 2% di carboidrati. In particolare, gli alimenti consigliati sono quelli contenenti grassi monoinsaturi, come olio d'oliva, noci, avocado. Ma anche grassi saturi, che si trovano ad esempio nei latticini ricchi di grassi.

Monitoraggio quotidiano, oltre alla dieta

Per realizzare questo studio, hanno partecipato 349 persone con diabete di tipo 2. Il diabete di tipo 2 si verifica negli adulti e colpisce principalmente le persone obese o in sovrappeso.

87 di loro hanno ricevuto le consuete cure dai loro dietologi. Gli altri 262 hanno seguito una dieta chetogenica. Parallelamente, sono stati seguiti da un medico a distanza, tramite un'applicazione mobile. Potrebbero scambiarsi ogni giorno con lui.

Grazie a questa applicazione mobile, i pazienti non erano obbligati a trasferirsi in ufficio. Hanno registrato i loro livelli di glucosio nel sangue nell'app. Medici e pazienti potrebbero apportare le modifiche necessarie.

Un freno alla progressione del diabete

Un anno dopo l'inizio della sperimentazione, l'83% dei pazienti chetogenici era ancora nel programma dietetico. In media, ogni paziente ha perso il 12% del proprio peso durante l'anno. Il 94% dei pazienti con insulina ha ridotto il dosaggio o ha interrotto il trattamento e il 60% aveva emoglobina A1C (un marker del diabete) al di sotto della soglia diabetica.

Problema di salute

I ricercatori sono lieti di aver spianato la strada a un programma che invertirà e non solo gestirà il diabete di tipo 2. Il numero di persone con diabete di tipo 2 continua a crescere. Il motivo è l'invecchiamento della popolazione, una dieta squilibrata e uno stile di vita sedentario.

In Francia, oltre tre milioni di persone sono diabetiche: il 90% di loro soffre di diabete di tipo 2. Ancora peggio, più di 500.000 francesi sarebbero diabetici senza saperlo.

Video: Dieta Per Diabete Tipo 2 in Sovrappeso (Dicembre 2019).