Evita le ulcere da decubito grazie a un cerotto che avverte gli operatori sanitari

Il rischio di piaghe da decubito è elevato nelle persone costrette a letto, ma la mancanza di personale ospedaliero rende difficile attuare misure preventive. Un laboratorio americano ha creato una patch che avvisa gli operatori sanitari quando è necessario restituire i pazienti per evitare queste lesioni.

Si chiamano piaghe da decubito o ulcere da decubito, ulcere da decubito. È una lesione cutanea frequente nelle persone costrette a letto. Può degenerare in un'infezione. Per evitarli, è necessario cambiare posizione regolarmente, ma il sovraccarico di lavoro degli operatori sanitari a volte impedisce loro di intervenire in tempo. Il laboratorio californiano Leaf Healthcare ha inventato un cerotto per prevenire le ulcere da decubito. Invia un segnale agli operatori sanitari quando è necessario restituire il paziente.

Rischi maggiori per alcuni pazienti

L'escara è una macchia rossa che non si sbiadisce quando viene applicata pressione sulla pelle. Spesso appare sui talloni o sui glutei. In effetti, è una mancanza di ossigeno in questa parte del corpo che danneggia i tessuti sottocutanei. Questa ferita può in definitiva andare al muscolo o all'osso. In alcuni casi di ricovero, è molto difficile prevenirli: paziente difficile da spostare, perdita di sensibilità, cattive condizioni generali del paziente, ecc. Tuttavia, le complicanze possono essere gravi, quindi l'importanza di trovare un modo efficace per monitorare il loro aspetto in modo efficace.

Leaf Healthcare, con sede in California, ha creato un sensore a forma di toppa, che viene posizionato sulla forcella sternale. Misura il posizionamento del paziente in un sistema 3D. Non appena è necessario restituire la persona, il sistema invia un segnale all'assistente attraverso una dashboard.

Cattive tecniche di tornitura

È stato condotto uno studio per testare l'efficacia del sistema e pubblicato dall'International Journal of Nursing Studies. La porta del sensore si è dimostrata efficace per combattere il rischio di escara. Ma la patch ha anche scoperto che le tecniche di inversione del paziente non erano sempre efficaci. Solo il 36% delle persone registrate soddisfa i criteri per un'inversione effettiva. È considerato efficace quando consente di depressurizzare i tessuti e per una durata sufficiente.
Poiché lo studio è stato condotto dallo sviluppatore di patch, sono necessari altri studi esterni.

Ridurre il numero di pazienti con ulcere da decubito è motivo di preoccupazione per le autorità sanitarie. Nel 2013, nell'Ile-de-France, è stata condotta una campagna "Salva la mia pelle, controlla il rischio di escara" per sensibilizzare gli operatori sanitari e prevenire l'insorgere di gravi forme di ulcere da decubito.

Video: Come evitare e trattare le piaghe da decubito - Italy 365 (Novembre 2019).