Apertura di una consultazione omeopatica presso il Centro ospedaliero Sud-HCL di Lione

L'ospedale di maternità di Lione Sud-HCL è orientato verso la medicina complementare. Dopo l'agopuntura, l'autoipnosi, è il turno dell'omeopatia di entrare nel reparto maternità. Aiuta a rispondere ai piccoli dolori della gravidanza che devono affrontare le donne in gravidanza.

I medici hanno da tempo un atteggiamento negativo nei confronti dell'omeopatia. La generazione al potere ha un solo credo: "la medicina dalle prove". E prove di efficacia, l'omeopatia non ha la forma di studi tradizionali, come altri farmaci. Ma la medicina basata sull'evidenza è anche la risposta dei pazienti al trattamento. E molti medici hanno cambiato il loro modo di fare le cose, ammettendo che, anche se non sappiamo perché, è difficile andare contro la soddisfazione degli utenti, specialmente quando sono bambini piccoli o, più impressionanti, animali. L'ultimo argomento del bambino, l'assoluta mancanza di effetti collaterali per la salute della madre e del bambino, che si sposa bene con l'attuale tendenza "ecologica".

I francesi, hanno deciso, secondo numerosi sondaggi IPSOS e BVA:

  • 56 % dei francesi usano medicine omeopatiche. Erano il 53% nel 2011 e il 39% nel 2004
  • 66 % Le madri usano medicine omeopatiche

  • 88 % I pazienti che sono stati curati da un medico omeopatico non consultano altri medici per le stesse condizioni

In Francia, un medico di medicina generale su quattro prescrive farmaci omeopatici su base giornaliera, su base regolare (medici "omeopatici") o più o meno regolarmente (medici di medicina generale che hanno familiarità con determinati medicinali omeopatici) o su base occasionale.

Il costo estremamente basso di questi trattamenti è anche un vantaggio di fronte alle finanze in declino dell'ospedale

Omeopatia e gravidanza

Questa consulenza omeopatica è fornita da un'ostetrica qualificata nella terapia omeopatica. Accompagna le donne in gravidanza, in modo personalizzato, dall'inizio della gravidanza e fino a due mesi dopo il parto. Le consultazioni durano dai 20 ai 30 minuti. L'omeopatia agisce su tutti i piccoli mali e disagi della gravidanza e sulle conseguenze del parto.

"Ci prendiamo il tempo per capire i sentimenti delle future madri per prendersi cura del disagio espresso, nel rispetto dell'individualità di ogni donna", afferma Aude Derrier-Sanlaville, un'ostetrica registrata di terapie omeopatiche nel reparto maternità. del Centro ospedaliero Sud-HCL di Lione

Video: Entratel e Fisconline: come registrare la propria azienda sul sito dell'Agenzia delle Entrate (Novembre 2019).