L'episodio di diabete durante la gravidanza aumenta in seguito il rischio di diabete

Il rischio di diabete a lungo termine è aumentato nelle donne che hanno avuto un episodio di diabete durante la gravidanza. Il rischio aumenta da 3 a 6 anni dopo il diabete gestazionale, secondo lo studio pubblicato su Obesity Review.

Il team di ricerca ha condotto una revisione sistematica di 30 studi su 2.626.905 donne in gravidanza. L'interesse era di valutare il rischio che si verifichi un vero diabete dopo un episodio di diabete che può comparire durante la gravidanza ("diabete gestazionale").
I partecipanti con diabete gestazionale precedente avevano un aumentato rischio di diabete di 7,76 rispetto ai partecipanti senza una storia di diabete gestazionale. Il rischio aumenta dopo l'aggiustamento per diversi criteri: età, gravidanza, BMI. Il rischio di diabete era più alto da 3 a 6 anni dopo il diabete gestazionale.

Cambia il modo di vivere

È già noto che il diabete di tipo 2 precoce aumenta significativamente il rischio di malattie microvascolari (retinopatia, danni ai reni e ai nervi) e aterosclerosi. Le donne che hanno un episodio di diabete durante la gravidanza sono ad alto rischio di sviluppare il diabete reale 3-6 anni dopo la gravidanza, che può aumentare il rischio di aterosclerosi e lesioni microvascolari in questa giovane popolazione.
Lo studio sottolinea l'importanza di iniziare un cambiamento di stile di vita molto presto nei 3 anni successivi alla gravidanza, nella speranza di prevenire o ritardare l'insorgenza del diabete.

« Sono in corso diversi studi controllati per testare l'efficacia del cambiamento di stile di vita sul rischio di diabete nelle donne con diabete gestazionale »commenta l'autore dello studio. " Questi studi possono fornire prove evidenti dei benefici di un tale intervento a questo gruppo di donne ad alto rischio. ".