Intossicazione alimentare ripetuta da Salmonella: colite infiammatoria cronica e irreversibile

Alcune infezioni benigne da Salmonella, che non richiedono un trattamento, possono effettivamente avere effetti devastanti a lungo termine sul nostro intestino. Questa è la conclusione di uno studio condotto su 8 anni.

Dall'intossicazione alimentare piccola all'infiammazione intestinale mortale cronica, non c'è un singolo passo, ma c'è un vero legame. Secondo uno studio pubblicato dal Sanford Burnham Prebys Medical Disease Institute sulla rivista Science, le infezioni ripetitive possono effettivamente causare colite (intestino infiammatorio o malattia del colon) che può essere fatale.
Tuttavia, l'intossicazione alimentare iniziale potrebbe non richiedere cure e cura di sé. All'inizio niente di grave.

Una malattia "progressiva" e "irreversibile"

"Abbiamo osservato la comparsa di una malattia infiammatoria progressiva e irreversibile causata dalla ripetizione di infezioni precedenti, che è stata piuttosto sorprendente (...)", ha affermato Won Ho Yang, uno degli autori dello studio.
Progressivo e per buoni motivi. Lo studio è durato quasi otto anni. I ricercatori hanno sviluppato un modello di intossicazione alimentare umana in topi sani.
Ogni topo ha ricevuto una dose di tipo batteri Salmonella, responsabile della salmonellosi, una delle principali malattie infettive di origine alimentare. La dose di salmonella era molto bassa. Nessun sintomo, nessun pericolo di morte. Tuttavia, l'infiammazione è apparsa e aumentata in tutti i topi nel corso di avvelenamenti ripetuti. Tutto, senza eccezioni.
I ricercatori hanno anche scoperto che anche arrestando la causa di queste infezioni, l'infiammazione non è scomparsa. Il danno è stato fatto. È stata lanciata la malattia infiammatoria del colon e dell'intestino.

Più infezioni di quanto pensiamo

Dove i ricercatori sono preoccupati è che stimano il numero di questo tipo di infezione da salmonella lieve molto più di quanto sembri.
Molto spesso senza molte conseguenze, e risolta in uno o due giorni, un'intossicazione alimentare da salmonella non comporta necessariamente una visita dal medico.
Molti casi non vengono mai diagnosticati. E alcune persone moltiplicano le infezioni, senza rendersi conto delle conseguenze sul loro colon o sul loro intestino.

Questa scoperta, preoccupante ma importante, potrebbe far luce su altre infiammazioni, come la malattia infiammatoria intestinale (IBD), la malattia di Crohn o la colite ulcerosa. Le loro origini sono ancora sconosciute.

Video: САЛЬМОНЕЛЛЁЗ SALMONELLOSIS (Novembre 2019).